Slide Down

SOLIDARIETÀ contro POVERTÀ, SFRUTTAMENTO e INGIUSTIZIE

Una partita giocata fuori casa, dove il tifo e il sostegno sono indispensabili: si "gioca" su un terreno difficile, un campo duro, in condizioni imprevedibili; bisogna essere pronti a tutto, ma quello che più importa, è che ci sia un buon gioco di squadra. Siamo sicuri di arrivare in finale, perché noi ce la mettiamo tutta, e a sostenerci ci sono tutti i nostri fans, che oltre a "tifare" per noi, ci sostengono generosamente.

English   Espanol   Deutsch   Francais   Italiano

Come è nata ABBA

 

"Due mesi sono passati in fretta, troppo pochi per riuscire a capire, abbastanza per rendermi conto.
È arrivato il momento di rientrare: saluto i bambini del centro dei quali non riesco mai a pronunciare il nome.
Per l’ultima volta tengo fra le braccia la neonata che ho cullato per una intera notte in ospedale, quando la morte voleva prenderla con sé.
Abbraccio la donna cieca dalla quale ho imparato molto, e la lascio con una promessa: "non so come, ma in un qualche modo vi aiuterò" …

Estratto dal diario di Daniela Abruzzi, scritto durante la prima visita al progetto Hagar in Cambogia nel 1995.

Un anno più tardi è nata ABBA.